Legge di riferimento per le locazioni brevi e schemi contrattuali da utilizzare

24 Marzo 2020
In offerta!

Questa lezione affronta le possibili interpretazioni e scenari che plausibilmente

potranno essere riconosciuti in riferimento alle norme e provvedimenti emessi.
Si prefissa inoltre lo scopo di fare chiarezza sulle norme che interessano gli affitti brevi,

toccando anche argomentazioni di natura pratica come la parte contrattuale e la conservazione

dei dati acquisiti.

Durata: 44
Punteggio: 10 PT
Docenti: Stefano Bettanin

Prezzo:99 50 IVA Esclusa

COD: bet01 Categoria:



Descrizione

DESCRIZIONE GENERALE DELLA LEGGE 96/2017  (DI CONVERSIONE DEL DL 50/2017)

  • Estensione dei servizi agli affitti brevi
  • La novellata definizione di locazione breve
  • Effetti sul reddito e cedolare secca

IL PROVVEDIMENTO N°132395 DEL 2 LUGLIO DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE

  • Obblighi informativi
  • Ulteriori obblighi operativi
  • Obblighi Fiscali
  • Come versare la ritenuta
  • Termine per il versamento della ritenuta
  • Per i soggetti non residenti
  • Esempi Pratici

DUBBI E CRITICITÁ SOLLEVATE

  • Quando ci sono più’ intermediari
  • Definizione di reddito lordo
  • Definizione di momento di stipula del contratto
  • Le imposte ed i contributi di soggiorno
  • Definizione di Imprenditorialità
  • Necessità o meno di essere agente immobiliare

I CONTRATTI INTERESSATI DALLA NORMA

  • Contratto di Locazione
  • Contratto di Mandato

NOVITA’ PER GLI INTERMEDIARI

  • I soggetti coinvolti
  • La trasmissione dei dati
  • La ritenuta sulla somma incassata
  • La conservazione dei dati
  • La decorrenza degli adempimenti
  • Condividi
Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *