Quali saranno le cose positive dopo questo periodo di sofferenza?

Quali saranno le cose positive dopo questo periodo di sofferenza?
22 Aprilee 2020

Prima di fare una valutazione sulle cose positive, occorre essere realistici e ricordare quanti problemi questa pandemia ha provocato. Il primo pensiero va ovviamente alle vittime di questa tragedia, che purtroppo conseguentemente ne ha provocata un’altra di altrettanta gravità. Parliamo della crisi sociale conseguente di quella economica. Questa avrà un impatto davvero significativo che ci porteremo dietro per anni, già si stima almeno 4 milioni di nuovi poveri e una perdita di posti di lavoro molto simile.

In termini economici questa pandemia alla fine di tutto ci costerà un conto molto salato, qualcosa che si aggira intorno a 600 miliardi, ma non è questo il punto. Il vero problema è dove trovare questi soldi “senza farci male”, ma soprattutto il tempo che occorrerà per recuperare quanto perso.

Ecco questo era doveroso ricordarlo prima di guardare alle positività, diciamo quel bicchiere mezzo vuoto che comunque è un buon segnale.

Le positività che possono aiutare nel recupero economico

È vero come abbiamo detto che l’economia ne risentirà pesantemente, ma ora, in prospettiva di positività possiamo fare qualche valutazione. La prima riguarda la tecnologia che subirà e sta già subendo uno “shock” d’accelerazione. Questo in altre parole vuol dire gran parte del mondo che abbiamo conosciuto muterà o semplicemente scomparirà.

La formazione online diventa non solo necessaria ma obbligatoria, con vantaggi sociali per il momento di emergenza, ma lo sarà sempre più in termini pratici e di efficienza. La nuova tecnologia 5G permetterà l’uso di applicazioni fino a ieri impensabili, con una velocità davvero incredibile, tutto sarà connesso e tutto sarà a portata di click. Cambierà sostanzialmente anche la figura dell’Agente Immobiliare, che avrà più opzioni per lavorare e intercettare domanda e offerta, il tutto solo grazie all’uso di strumenti di comunicazione nuovi.

Per fare un esempio, Webinar Immobiliare in 3 settimane ha organizzato 3 webinar e ha raggiunto quasi 2000 agenti immobiliari numeri impensabili per il passato. Questo dato è davvero sintomatico di una mentalità che cambia seguendo non solo le esigenze contemporanee ma consapevolmente all’evolversi della società.

Formazione e professionalità uniti dalla digitalizzazione

Solo tornando indietro di qualche anno, non avremmo mai creduto a questo cambiamento avvenuto progressivamente con la Rete, eppure lo abbiamo metabolizzato man mano negli anni. L’accelerazione di queste ultime settimane ha messo il turbo ad una società proiettata speditamente nel futuro, con le occasioni che si profilano all’orizzonte.

Ad esempio, con la virtualizzazione prossima, sarà possibile vendere immobili anche all’estero, offrendo un’esperienza praticamente quasi live agli interessati. Il tutto senza muoversi dall’ufficio, con una realtà davvero impressionante. Questo, vuol dire anche nuovi posti di lavoro e nuove figure professionali, quindi parte di quelle positività che tutta questa storia ci lascerà come eredità.

Il futuro non sarà solo tecnologico, ma sarà anche molto ma molto più professionale, determinato appunto da un maggiore uso della tecnologia che per sua natura tende al perfezionamento. Gli Agenti di domani saranno “Agenti Immobiliari Qualificati”, è già ora ne abbiamo la certezza, visto l’interesse crescente per Accademia e i servizi offerti. La formazione di alto livello non è solo un vezzo o titolo da sfoggiare all’occasione buona, oggi essere formati vuol dire essere “taglienti” in una società dove occorre essere avanti.

Il successo non è mai gratis

Forse un secolo fa si potevano costruire fortune con un cent, come fece Paperone, ma questa è una favola … la realtà è che ora e più che mai domani, la formazione, il sapere e tutto ciò che è forma, diventa inevitabilmente sostanza, quindi crescita.

Questo può accadere se ne abbiamo le capacità e soprattutto le competenze, perché il domani non sarà solo più professionale, ma anche molto più selettivo, quindi solo essendone all’altezza possiamo aspirare al successo!

Vai ora alla qualifica: https://www.accademia-solutions.it/qualifica/

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti subito al circuito Accademia: non costa nulla e ti permette di dare valore al tuo ruolo

e di condividerlo con tutti gli operatori del settore in modo che venga riconosciuto.