Il Sole 24 Ore e la disamina del perfetto annuncio immobiliare

26 Aprilee 2019

Nell’articolo del 24 aprile scorso, Il Sole 24 Ore, a firma di Francesco Nariello, prende in esame la guida “Portali Immobiliari – Guida pratica all’uso”. Si tratta di un sostanzioso vademecum che ogni Agente dovrebbe avere tra i file importanti del proprio PC. L’articolo offre una panoramica di quanto i due fervidi protagonisti del Real Estate italiano hanno riassunto in questa praticissima guida.

Stiamo parlando di due nostre conoscenze ovviamente, Francesco Beraldo co-fondatore di Accademia Agenti Immobiliari Qualificati e Gianluca Capone, consulente esperto in strategie di web marketing orientate al Real Estate. Nariello pone abilmente in evidenza i punti più importanti della guida, che ricordiamo è gratuita e scaricabile qui.

Tutto inizia con l’annuncio online

Per i due pionieri della Rete queste dinamiche sono del tutto scontate, tuttavia tra gli Agenti immobiliari, c’è ancora chi fatica a comprendere l’importanza degli strumenti digitali. Soprattutto occorre far comprendere quanti e quali risultati si possono ottenere seguendo le indicazioni della guida. L’obbiettivo di questo lavoro è essenzialmente quello di “evolvere” l’Agente immobiliare verso nuove formule promozionali.

La guida ideata da Beraldo e Capone, così come spiega nel pezzo Nariello, offre dati e tutte le opzioni per migliorare i risultati della comunicazione. Partendo dall’efficacia dell’annuncio, che, in base alla sua composizione è in grado di offrire un più elevato numero di conversioni. L’annuncio con le immagini realizzate con un fine che è quello di convertire e non solo quello di mostrare fine a sé stesso. Come dice giustamente Capone, le immagini giocano un ruolo fondamentale, sono il motore di quanto vogliamo comunicare, hanno un impatto visivo potente e valgono come sappiamo, più di mille parole!

Il perfetto annuncio del perfetto Agente immobiliare

La tecnologia non va solo compresa, ovvio, in questo caso l’Agente immobiliare deve anche “esserne parte”, quindi il sito sarà importante quanto l’annuncio, perché di fatto, il traffico sarà veicolato proprio sulle pagine dell’agenzia. Una buona presenza sul web, come ricorda Beraldo, è di vitale importanza per la reputazione di ogni Agente immobiliare.

Per dirla tutta, seguendo il pensiero dei due interpreti del Real Estate, occorre essere dinamici, attenti ai dettagli, precisi e offrire servizi di qualità. Solo in questo modo si possono ottenere risultati misurabili e soprattutto vedere il proprio business crescere, la guida è il primo passo verso questa direzione. Scaricala adesso.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *